Farmacia Bovisa - a Milano dal 1920

Farmacia BOVISA

 

Professionalità e passione al servizio della salute e del benessere

Ubicata in Piazza Bausan nel cuore dell’antico quartiere dal quale prende il nome, la Farmacia Bovisa rappresenta dal 1920 un punto di riferimento per la salute e il benessere della persona.

 

Di proprietà della famiglia Curi dal 1940, la tradizione della farmacia si tramanda da tre generazioni.

 

L’attenzione al paziente e il continuo aggiornamento professionale sono i principi attraverso cui viene promossa la cultura della salute basata sulla prevenzione e la cura.

Tutti i prodotti in Offerta

 

Nella nostra Farmacia selezioniamo ogni mese le migliori promozioni per il tuo benessere e la tua convenienza

1/8

Appuntamenti da non perdere

 

Come ogni mese nella nostra Farmacia organizziamo giornate promozionali con le migliori marche: ti aspettiamo!

1/3

Pharma Magazine

 

Il numero di Ottobre di Pharma Magazine è arrivato in Farmacia: vieni a ritirare la tua copia omaggio!

PHM168_bovisa.png

Benvenuto Autunno

L’arrivo dell’autunno muta il volto del paesaggio e segna un cambiamento anche nei nostri ritmi: le piogge aumentano, le temperature scendono e gradualmente si hanno a disposizione  meno ore di luce. La natura si tinge di nuovi colori impreziositi da calde sfumature di rosso e arancione. A differenza di quello che comunemente si pensa, non è una stagione di declino verso quella successiva, più gelida e rigida. Ma attenzione ai segnali! Segnali che possono essere individuati sfogliando le pagine di Pharma Magazine.  A partire dal “Mal d’Autunno”, l’antipatico cambio di stagione, che porta con sé stanchezza, disturbi del sonno e la tendenza a mangiare di più. I consigli degli esperti ci aiuteranno a stare meglio. Imparare a riconoscere i primi sintomi della sindrome di Tourette, meglio nota come la “malattia dei tic”. Malattia a cui si associano spesso disturbi psichiatrici e comportamentali. Scoprire e sperare nella forza magnetica come aiuto a perdere peso. Far fronte dunque all’obesità attraverso la stimolazione magnetica trascranica. Non più un miraggio, ma realtà. Sulle pagine di ottobre non “mancano” poi zucche, ragni, pipistrelli e cappelli neri a punta. Perché ottobre per antonomasia vuol dire Halloween. La festa tra il sacro e profano che affonda le sue origini celtiche in passato assai lontano. Usanze antichissime, tradizioni popolari assolutamente collegabili e rintracciabili in molte regioni italiane. Simbolo indiscusso del culto dei morti. Sfogliare Pharma Magazine vuol dire anche “celebrare” Maurits Cornelis Escher con la mostra: “I mondi (im) possibili di Escher”. A Genova il Palazzo Ducale accoglie la più grande e completa antologia dedicata al grande genio olandese, maestro dei mondi impossibili. Vera icona dell’arte moderna. Ottobre, può diventare un’occasione per mettersi in viaggio da Nord a Sud per scoprire le dieci cascate più belle d’Italia. La suggestione dell’acqua da vivere in luoghi ideali dove trascorrere una o più giornate di relax concedendosi passeggiate ed escursioni.